Calcolo On-line Preventivo per Ristrutturare Casa

Calcolo On-line Preventivo per Ristrutturare Casa
  • Che tipo di  lavori occorrono per la ristrutturazione di un appartamento?

Ristrutturare casa può essere una buona occasione per risparmiare sulla dichiarazione dei redditi. Infatti, in 10 anni, si può detrare la metà di quanto si è speso. L’importante è che le spese siano correttamente documentate con fattura e bonifico. 

Rifacimento completo della cucina e del bagno: sostituzione del impianto idraulico e gas rifacimento intonaci e massetti,la posa di nuove piastrelle. Sostituire lavabo, doccia, bidet e water  sul mercato esistono diversi modelli, da quelli appoggiati a terra a quelli sospesi dai più economicii ai più costosi.

Tinteggiatura pareti e soffiti puo cambiare completamente l’aspetto di un appartamento  trasformandolo in una casa  più pulita e luminosa.

  • Realizzazione di un nuovo impianto elettrico a norma deve essere completo di interruttori magnetotermici,differenziali salvavita per ogni circuito(prese,luci ecc.) cavi conduttori dell’impianto elettrico corretamente dimensionati e sistemati nelle apposite canaline o corrugati sotto traccia.Tutte le prese e interruttori  vengono  fissate al muro nelle scatole coperte con le apposite placche per interruttori e prese.Tutto deve essere eseguito a regola d’arte seguendo la normativa CEI.

 

Sostituzione della pavimentazione  è una delle operazioni che più di frequente si decide di affrontare perché cambiare significa dare una nuova vista completamente diversa all’intero appartamento. Rifare un nuovo massetto a seguito della realizzazione delle tracce per  impianto elettrico,idraulico o di riscaldamento  rappresenta la soluzione indicata per un lavoro a regola d’arte ma significa anche andare incontro a un’incidenza sui costi e sui tempi di esecuzione,  maggiore rispetto alla sovrapposizione di un nuovo pavimento su quello esistente possibile comunque se il vecchio sottofondo risulta abastanza compatto.

Aggiungere o sostituire mobili.Talvolta la ristrutturazione comporta anche la sostituzione degli arredi ,cucina e elettrodomestici da incasso vecchi con nuovi modelli a basso consumo energetico, Facendo tutto insieme il risparmio di denaro è considerevole grazie al Bonus Mobili potrai usufruire di una detrazione fiscale del 50% dell’importo speso per gli arredi.

 




La compilazione dei campi marcati con il carattere *è obbligatoria.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: