Quali sono i minerali più pregiati e performanti per il piano cucina?

Quali sono i minerali più pregiati e performanti per il piano cucina?
27 Novembre 2017 No Comments Calcola il tuo Preventivo Gratuito Online Cristian

Quali sono i minerali più pregiati e performanti per il piano cucina? La scelta nel mondo dei materiali rocciosi è ampia e complessa: dall’eleganza del marmo alla durezza del granito. Nel gruppo spiccano anche il quarzo e la pietra lavica.

Poiché non esiste tra queste pietre la migliore in assoluto, ecco una guida pratica per aiutarvi nella scelta di quella più indicata a seconda delle necessità di ognuno.

cucina classica piano marmo

hgtv

Marmo. Estetica senza tempo

cucina marmo con piano

Decoracion2

Il marmo è da sempre sinonimo di elelganza. La presenza di rifiniture e dettagli realizzati in questa pietra pregiata è capace di impreziosire qualsiasi spazio, domestico e non. È un materiale luminoso che porta luce all’interno dell’ambiente ed è resistente a urti, incisioni ed abrasioni.

Storicamente simboleggia il potere, poiché era utilizzato esclusivamente per la realizzazione di palazzi di lusso ed opere pregiate. Al giorno d’oggi l’uso del marmo nei piani cucina resiste all’invasione delle nuove tecnologie proprio per la sua intramontabile ricercatezza, per la sua capacità di conferire alla stanza un’aria differente, per la sua infinita durata e per le sue caratteristiche in fatto di igiene.

Versatile. Tantissimi tipi di marmo

cucina isola top marmo

Pinterest

Esistono tantissime tipologie di marmo, e questo permette di trovare quello giusto per la propria cucina, indipendentemente da quale sia lo stile e la tonalità. Tra le virtù del marmo infatti, vi è proprio la sua versatilità, che la rende adattabile a qualsiasi stile.

Il colore del marmo viene determinato dalla presenza di impurità minerali, come ad esempio il limo, l’argilla, la sabbia, oppure ossidi di ferro all’interno della roccia. Possono essere in forma di strati oppure di granuli. Il marmo bianco, ad esempio, proviene da rocce calcaree prive di impurità. Tra i marmi più diffusi: marmo arabescato, marmo botticino, marmo bianco di Carrara, marmo rosso Levanto, marmo di Vezza, marmo occhialino, marmo portoro, marmo di Trani, marmo di Candoglia e marmo di Chiampo. Ci sono poi i marmi perlati di Sicilia e Royal Coreno.

Nessuno è perfetto. Punti deboli del marmo

dettaglio cucina marmo

Interioreschic

Nessuno è perfetto, si sa, e nemmeno il marmo sfugge a questa regola. Per quanto elegante, il marmo è sconsigliato in tutti quei casi in cui la cucina viene sottoposta a continue pressioni. Il marmo è infatti un materiale poroso, e per quanto possa essere trattato con prodotti specifici volti ad aumentarne l’impermeabilità, questa sua caratteristica rimane.

Il marmo si sporca facilmente e pulirlo non sempre è così semplice. Quando si sceglie un piano cucina questi aspetti si devono tenere ben presenti, per evitare di commettere un acquisto non conforme alle proprie esigenze. La sua sensibilità all’acido citrico è da aggiungere alla lista dei suoi punti deboli.

La forza del granito

cucina top pietra

Pinterest

Se il marmo da sempre rappresenta l’eleganza, il granito da sempre coincide con la forza. La durezza del granito è senza alcun dubbio la sua caratteristica principale. Il granito resiste all’umidità ed è la più resistente e durevole di tutte le pietre naturali.

Quando si parla di granito si parla di una roccia intrusiva a struttura cristallina che si è formata in profondità nella crosta terrestre e composta al 70% da quarzo. Anche il granito, come il marmo, presenta una certa porosità, ma a differenza di quest’ultimo resiste brillantemente agli acidi. Il granito è la scelta ideale per tutti coloro che usano molto la cucina e vogliono un piano su cui lavorare senza preoccupazioni.

La pietra lavica. Ricercatezza

top cucina pietra naturale

Archiproducts

La pietra lavica è un materiale estremamente ricercato. L’uso di questa pietra nei piani cucina è relativamente recente, e sempre più apprezzato. È un materiale non poroso, il che assicura ottime performance rispetto alle macchie.

Altri punti a favore della pietra lavica sono la resistenza al calore e la capacità di attutire colpi e graffi. Non meno importante per chi ama cucinare (e sporcare):la manutenzione dei piani realizzati in questo materiale è minima. Punto a sfavore: si tratta di un materiale molto caro.

Quarzo naturale. Senza pensieri

top cucina pietra naturale

ekitchen

Il quarzo è un materiale perfetto per il piano cucina. È la risposta naturale a tutti coloro che non hanno voglia di pensare troppo alla manutenzione della cucina, o di preoccuparsi per ogni potenziale macchia. Oltre ad essere resistente alle abrasioni e agli agenti acidi, il quarzo si lava con acqua e sapone.

Negli ultimi anni è nato il quarzo tecnologico, in grado di riprodurre le venature tipiche del marmo, ed eliminandone tutte le difficoltà di manutenzione. Un’opzione da tenere in considerazione se si ama il marmo ma si teme la mole di lavoro che questa elegante pietra implica.

Realizzazioni in pietra massello

piano cucina integrato con lavello

Cose di Casa

Una delle possibilità che solo i top per la cucina in pietra possono offrire, è l’integrazione del lavabo nel ripiano. Questa soluzione oltre ad offrire un impatto visivo piacevole, riduce notevolmente eventuali rischi di infiltrazioni e perdite d’acqua.

Le realizzazioni in pietra massello uniscono estetica e pratica, e sono sempre più frequenti nelle cucine moderne. La pietra, elemento antico e in continua evoluzione, continua ad essere fonte inesauribile di creatività e sicurezza.

About The Author

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: